mercoledì 10 marzo 2010

Mad Men



Dopo tre stagioni di Mad Men, serie televisiva sulla pubblicità nel 1960, Mattel ha preso accordi per produrre una edizione limitata (7000/10.000 pezzi) di bambole della linea Fashion Model, dedicata a quattro personaggi. I characters sono Don Draper, il protagonista, sua moglie Betty, il capo, Roger Sterling e Joan Holloway, segretaria e amante di Roger.

È interessante vedere come - per la prima volta - Mattel decida di produrre personaggi "trasgressivi"(due bambole che rappresentano un rapporto fuori dal matrimonio e la propensione di Don Draper per l'adulterio). Ma stiamo parlando sempre di Barbie e la sua interpretazione del Mad Men world è soft. Le bambole sono dotate di accessori caratteristici di quel periodo: cappelli, cappotti, perle e sottovesti ma non sigarette, posacenere, bicchieri di martini o cocktail shakers.

"Mad Men rappresenta bene l'universo che ha creato Barbie", ha detto Robert Thompson, professore della televisione e della cultura popolare alla Syracuse University, perché la serie tratta della società dei consumi americana.
La personificazione di Betty Draper come Barbie è particolarmente interessante, perché rappresenta "la moglie che vive nella sua casa di sogno, la cui anima è annullata."


Prezzo al dettaglio suggerito: 74,95 $


info liberamente tradotte da quest'articolo
e grazie a fabiopoptrash per averlo postato sul suo Flickr

5 commenti:

Doll Cult-ure ha detto...

molto pungente l'appello degli accessori mancanti!

V. ha detto...

correzione: Roger Cooper è il capo di Don, non a caso il suo nome è nel nome dell'agenzia Sterling/Cooper. Joan è una *semplice* segretaria. :D

V. ha detto...

e, giusto per fare la zitella acida, è già la seconda volta che attribuisci a qualcun altro l'onore di essere arrivato *Uno* a certe notizie :P

emmag ha detto...

Uh scusami, Vito. Non avevo visto le tue immagini ^_^"
ma dipende dall'aggiornamento degli upload dei miei contatti, malefico Flickr!
E mille grazie per le correzioni sui personaggi della serie, vado a editare il post

V. ha detto...

Scusa tu!
Quando faccio la zitella acida non darmi ascolto! :D